giovedì - 22 Febbraio - 2024

L’annuncio di Mara Venier pochi minuti fa commossa a Domenica In: “Devo dirvi una cosa su Giulia…”

Mara Venier, visibilmente commossa, ha aperto la puntata di Domenica In dedicandola alla memoria di Giulia Cecchettin, la giovane di 22 anni tragicamente assassinata dal suo ex fidanzato, Filippo Turetta. La conduttrice ha iniziato il suo tributo durante il collegamento con il Tg1, annunciando che la prima parte dello show sarebbe stata dedicata a Giulia.

Venier ha condiviso le parole toccanti di Gino Cecchettin, il padre di Giulia, che aveva scritto sui social: “L’amore vero non umilia, non delude e non calpesta, non tradisce, l’amore vero non urla, non picchia e non uccide”. Mara Venier ha poi espresso il suo pensiero, sottolineando che Giulia è come una figlia e una nipote per tutta l’Italia, che rimane scioccata da questo evento tragico.

Le parole degli esperti

Successivamente, Mara Venier ha presentato un video che ricostruiva gli spostamenti di Filippo Turetta, rintracciato in Germania. Simonetta Matone, un magistrato esperto, ha sottolineato l’importanza di riconoscere e fuggire dai rapporti tossici e malati.

Ha messo in guardia sul fatto che eccessiva possessività e gelosia non sono mai segnali positivi in una relazione. Matone ha enfatizzato l’urgenza per le giovani donne di riconoscere e allontanarsi immediatamente da tali relazioni pericolose.

Articoli recenti

I più letti