domenica - 16 Giugno - 2024

Come fare il kebab in casa: ricetta originale

Il kebab è uno dei piatti più popolari e amati in tutto il mondo, con le sue origini che risalgono all’Impero Ottomano. Questo delizioso piatto a base di carne, solitamente accompagnato da verdure fresche e salse, è perfetto per un pranzo o una cena veloce e gustosa. Sebbene sia facilmente reperibile nelle numerose kebabberie e ristoranti, preparare un kebab fatto in casa può essere un’esperienza divertente e gratificante. In questo articolo, vi guideremo passo passo attraverso il processo di preparazione del kebab, con suggerimenti su ingredienti e procedimento.

Come fare il kebab in casa: Ingredienti

Per preparare il kebab in casa, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500 grammi di carne (agnello, manzo o pollo a seconda delle preferenze)
  • 1 cipolla grande, tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 peperone rosso, tagliato a strisce
  • 1 peperone verde, tagliato a strisce
  • 1 pomodoro, tagliato a fette sottili
  • 1 cetriolo, tagliato a fette sottili
  • Lattuga, lavata e tagliata a strisce
  • 4-6 panini pita o tortillas di farina
  • Olio d’oliva
  • Sale e pepe
  • Spezie per kebab (paprika, coriandolo, cumino, origano, peperoncino)

Per la salsa

  • 200 grammi di yogurt greco
  • 1 spicchio d’aglio, tritato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Sale e pepe

Procedimento

  1. Preparare la marinata per la carne: in una ciotola, mescolare la cipolla tritata, l’aglio tritato, un pizzico di sale e pepe, e le spezie per kebab. Aggiungere la carne tagliata a strisce sottili e mescolare bene per assicurarsi che sia completamente ricoperta dalla marinata. Coprire e lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore o, preferibilmente, per tutta la notte.
  2. Preparare la salsa: in una ciotola piccola, mescolare lo yogurt greco, l’aglio tritato, il succo di limone, il sale e il pepe. Coprire e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  3. Scaldare un po’ d’olio d’oliva in una padella antiaderente a fuoco medio-alto. Aggiungere la carne marinata e cuocere per 5-7 minuti, o fino a quando sia cotta e leggermente dorata. Durante la cottura, mescolare regolarmente per assicurarsi che la carne non si attacchi alla padella.
  4. Nel frattempo, scaldare i panini pita o le tortillas di farina in forno, padella o microonde per renderli morbidi e facili da piegare.
  1. Per assemblare il kebab, stendere un panino pita o una tortilla su un piatto o un tagliere. Distribuire un po’ di lattuga sul fondo, seguita da uno strato di carne cotta. Aggiungere le strisce di peperone, le fette di pomodoro e cetriolo sopra la carne.
  2. Versare una generosa quantità di salsa allo yogurt preparata in precedenza sulle verdure e la carne. Se lo si desidera, è possibile aggiungere altre salse a piacere, come ketchup, maionese o salsa piccante.
  3. Ripiegare il panino pita o la tortilla su se stessa, avvolgendo gli ingredienti al suo interno. Se necessario, utilizzare un pezzo di carta alluminio o carta forno per mantenere il kebab chiuso e più facile da mangiare.
  4. Ripetere il processo per gli altri kebab, e servire caldi. Per un’esperienza ancora più autentica, accompagnare il kebab con patatine fritte o un’insalata fresca.

In conclusione, preparare il kebab in casa è un’ottima alternativa a quello acquistato al ristorante, permettendo di personalizzare gli ingredienti e le salse a proprio piacimento. Seguendo questa semplice ricetta e utilizzando ingredienti freschi, potrete gustare un delizioso kebab fatto in casa, perfetto per una serata in famiglia o con gli amici. Buon appetito!

Articoli recenti

I più letti