mercoledì - 24 Luglio - 2024

Bimba di 3 anni si spara ad una mano, mentre un adulto guarda la partita in tv: il video choc

Una bambina di tre anni, in Florida, ha accidentalmente avuto accesso a una pistola lasciata incustodita nella propria casa, sparandosi alla mano mentre cercava di maneggiarla.

L’atroce incidente, catturato dalle telecamere di sorveglianza della residenza, evidenzia la tragica situazione in cui Serenity, la bambina, subisce il colpo e poi si curva per il dolore. Nella casa erano presenti un uomo e un altro bambino di 4 anni.

Prende l’Arma

I momenti immediatamente precedenti l’incidente mostrano la bimba che afferra la pistola da un divano, sotto lo sguardo di una donna seduta che guarda la televisione, apparentemente ignara del pericolo incombente. La sparatoria ha lasciato la piccola con una ferita grave, portandola a subire un intervento chirurgico e a rimanere in ospedale per tre notti.

Accusato un Parente

Robin Fuller, la nonna di Serenity, ha pubblicato il video sconvolgente su Facebook, esprimendo il suo dolore per l’incidente che ha coinvolto sua nipote nella casa dell’altra nonna. Un giovane di 23 anni, Orlando Young, parente della bambina, è stato successivamente arrestato a causa della mancata sorveglianza dell’arma. Benché un’altra donna sia visibile nel video, anch’essa seduta sul divano, le è stato riferito di essere disabile e incapace di muoversi, rendendola incapace di intervenire nella tragica situazione.

Articoli recenti

I più letti