giovedì - 22 Febbraio - 2024

WhatsApp: con la nuova funzione addio ai vocali

Il popolare servizio di messaggistica WhatsApp è sul punto di introdurre un’altra innovazione significativa. Dopo un periodo di apparente inattività, il team di sviluppo dell’applicazione è pronto a sfidare le convenzioni con un’aggiunta stimolante: i videomessaggi istantanei. Questa nuova funzionalità, destinata a dare una nuova marcia alla modalità di invio dei messaggi vocali, rappresenta un passo avanti entusiasmante nella comunicazione su WhatsApp.

Come funzionano i videomessaggi istantanei su WhatsApp

 

WhatsApp stessa ha rivelato che i videomessaggi istantanei rappresentano l’evoluzione dei già diffusi messaggi vocali, piuttosto che una funzione supplementare. Questo fatto è evidente nella decisione degli sviluppatori di integrare i nuovi messaggi all’interno dell’interfaccia esistente dell’app.

Per creare e inviare un videomessaggio istantaneo, l’utente deve toccare l’icona del microfono, solitamente dedicata ai messaggi vocali. Questo gesto trasforma l’icona in una videocamera, permettendo di iniziare a registrare.

L’utente può poi usare la nuova icona esattamente come l’originale, tenendola premuta o eseguendo uno swipe per bloccare la registrazione. La differenza sostanziale è che non verrà registrato solo l’audio, ma anche il video, con l’ausilio della videocamera frontale. I videomessaggi istantanei possono durare fino a 60 secondi e, come tutti i messaggi su WhatsApp, sono protetti dalla crittografia end-to-end.

I videomessaggi sostituiranno i messaggi vocali?

WhatsApp sostiene che questi nuovi videomessaggi “saranno un modo divertente per condividere momenti con tutta l’emozione che trasmettono i video”. Non solo rappresentano un’ulteriore modalità di comunicazione, ma costituiscono anche un mezzo per mantenere contatti più stretti con amici e parenti, e potenzialmente per flirtare su WhatsApp.

Il videomessaggio combina il potere comunicativo del video con la comodità delle comunicazioni asincrone, ossia, la possibilità di inviare e ricevere messaggi in momenti diversi. Questa combinazione, insieme alla semplicità dell’interfaccia, crea un ambiente ideale per un’adozione massiccia dei videomessaggi, potenzialmente paragonabile o superiore a quella dei messaggi vocali.

Possiamo aspettarci di assistere presto a un trend simile: miliardi di brevi video inviati ogni giorno attraverso WhatsApp per comunicare rapidamente, inviare saluti o condividere un bellissimo tramonto con il gruppo familiare.

I videomessaggi nelle community e nei canali WhatsApp

L’introduzione dei videomessaggi istantanei potrebbe rendere ancor più attraente l’iscrizione a un canale WhatsApp o la partecipazione a una Community. Entrambe queste novità, che dovrebbero essere implementate presto in Italia, sono strumenti di comunicazione “verticale”, permettendo ad un amministratore di inviare un messaggio a molti partecipanti contemporaneamente, senza ricevere risposte dirette.

In questo contesto, i creator e influencer potranno sfruttare i videomessaggi istantanei per inviare brevi video ai propri follower, creando una sorta di Vlog su WhatsApp. Questo nuovo canale di comunicazione potrebbe essere particolarmente utile per i follower più devoti e, eventualmente, paganti.

Articoli recenti

I più letti