giovedì - 29 Febbraio - 2024

5-4-3-2-1, la tecnica per calmare l’ansia attraverso i sensi

5-4-3-2-1

[presto_player id=1148]

Hai mai sentito parlare di Mindfulness? Questa pratica è l’atto di essere pienamente presenti, consapevoli di dove ti trovi. Per raggiungere questo obiettivo, l’osservazione è essenziale. All’interno di questa disciplina, troviamo la tecnica chiamata 5-4-3-2-1. Questo è utile per focalizzare la nostra attenzione su un esercizio che può aiutarci in situazioni di ansia.

Indice dei contenuti:

Cos’è l’ansia?

5-4-3-2-1

L’ansia è una risposta naturale del corpo a situazioni stressanti. Percependo un evento come una possibile minaccia, il corpo si prepara ad affrontarlo. Questo genera sentimenti come paura, disagio e incertezza su ciò che sta per accadere.

L’ansia è considerata la malattia mentale più comune al mondo. Si stima che colpisca 264 milioni di persone, secondo un rapporto pubblicato sul sito Single Care. Per questo motivo, molti già la chiamano “la malattia del XXI secolo“.

È importante che la diagnosi sia fatta da uno specialista di salute mentale e quindi indichi qual è il trattamento più appropriato.

Come usare la tecnica 5-4-3-2-1?

Seguendo la premessa della Mindfulness, la tecnica 5-4-3-2-1 aiuta a concentrarsi sul presente attraverso i sensi. Prima di un eventuale attacco d’ansia, questa tecnica servirà a concentrarsi su diverse cose che ci circondano.

Amazon product

Vivere con l’ansia

Per questo esercizio, avrai solo bisogno della tua vista e della tua immaginazione, cercando di porre tutta la tua attenzione su di esso. Senza pensarci troppo, guarda la stanza in cui ti trovi e scegli, in questo ordine:

  • 5 cose che puoi vedere in quel momento
  • 4 suoni che puoi sentire, anche se sono minimi, come il vento o il rumore della strada.
  • 3 cose che puoi sentire al tatto
  • 2 odori che puoi identificare
  • 1 che puoi assaggiare.

Questo trucco è ideale per sbloccare la mente nei momenti di ansia. Ci permette di distrarre la mente da pensieri che potrebbero farci sentire ancora più ansiosi. È importante che, inoltre, accompagni la tecnica con respiri lenti e profondi.

Usare i 5 sensi per collocarci nel momento presente è un modo per evitare la sensazione di incertezza sul futuro.

Se ne hai l’opportunità, quando lo applichi, scrivi ogni idea su carta. Questo ti permetterà di concentrarti sull’esercizio con maggiore enfasi e distrarre la tua mente più rapidamente.

Puoi ripeterlo tutte le volte che vuoi! Tieni presente che non ci sono risposte giuste. Se al momento di praticarlo, non ricordi l’ordine esatto in cui dovresti ricorrere a ciascun senso, sentiti libero di modificarlo. La cosa più importante è che la tecnica 5-4-3-2-1 ti aiuta a sentirti meglio.

Articoli recenti

I più letti