martedì - 23 Luglio - 2024

Mangia una tavoletta di cioccolato e si sente male: poi la scoperta shock

Una donna di 44 anni, residente a Giussano, nella provincia di Monza, ha avuto forte malessere dopo aver consumato un’ingente quantità di un composto fatto in casa a base di cacao e marijuana. La donna ha realizzato una tavoletta di cioccolato arricchito con marijuana, ma invece di consumarla gradualmente, l’ha consumata rapidamente, sentendosi male poco dopo aver finito il suo pasto inusuale.

A causa di un’acuta crisi psicotica delirante, la donna è stata soccorsa dopo che la madre anziana ha chiamato i carabinieri. Essendo già a conoscenza della dipendenza della donna, i militari l’hanno immediatamente trasportata in ospedale, poiché si trovava in uno stato di grave alterazione, lamentando forti dolori addominali e riferendo allucinazioni indotte dalla droga.

La donna è stata trasportata in codice giallo all’ospedale di Desio, dove è stata tenuta in osservazione per una notte.

Solo dopo che la donna ha iniziato a migliorare, i carabinieri hanno ricostruito l’incidente e hanno collegato il malessere alla sua assunzione di cioccolato alla marijuana.

Articoli recenti

I più letti