martedì - 5 Marzo - 2024

2 trucchi fai da te per eliminare le macchie di candeggina dai vestiti

A chi non è mai capitato di rovinare i propri pantaloni preferiti con una goccia di candeggina durante le pulizie domestiche, lasciando una terribile macchia bianca? Contrariamente a quanto si possa pensare, esistono metodi per recuperare questi capi e non è necessario gettarli via. Ecco come fare per eliminare le macchie di candeggina in modo efficace, seguendo attentamente le istruzioni dettagliate di seguito.

Due Trucchi Semplici ma Efficaci

Questi due metodi, pur essendo differenti, sono entrambi estremamente efficaci nel rimuovere le macchie di candeggina e permettono di salvare i vestiti macchiati.

Aceto Bianco e Alcool

  1. Prepara la Soluzione: In un secchio, mescola 250 ml di aceto bianco con 250 ml di alcool.
  2. Applica con Cautela: Inumidisci un panno pulito nella soluzione e applicalo delicatamente sulla macchia di candeggina. Evita di strofinare, ma piuttosto tampona con leggeri tocchi.
  3. Risciacquo: Dopo l’applicazione, risciacqua il capo d’abbigliamento con abbondante acqua fredda. Potrebbe essere necessario ripetere il processo più volte per risultati ottimali.

Tiosolfato di Sodio

  1. Prepara la Miscela: Sciogli 1 cucchiaio di tiosolfato di sodio in 250 ml d’acqua.
  2. Applicazione Delicata: Inumidisci un altro panno pulito nella soluzione e applicalo sulle macchie di candeggina, anche in questo caso senza strofinare.
  3. Lavaggio: Lava il capo con acqua fredda e ripeti il trattamento finché la macchia non scompare completamente.

Recuperare i vestiti con macchie di candeggina è più semplice di quanto si possa immaginare. Provate questi metodi prima di decidere di gettare via il capo macchiato.

Articoli recenti

I più letti