domenica - 21 Aprile - 2024

Neonata interrompe il battesimo e lancia la Bibbia nell’acqua santa: la reazione choc dei genitori [VIDEO]

Riuscire a diventare il centro dell’attenzione durante il proprio battesimo, specialmente da neonato, è un’esperienza che non tutti vivono. Ma per Sullivan, un bambino di soli 11 mesi, è stato un gioco da ragazzi. La sua incoscienza infantile l’ha spinto a trasformare un momento sacro in una situazione esilarante. Questo episodio ha avuto una vasta eco sui social, guadagnandosi l’ammirazione e le risate di innumerevoli persone.

La piccola Sullivan ruba la scena

C’era tensione nell’aria durante il battesimo nella chiesa di Nostra Signora di Pompei a Lancaster, New York. Candace Williams, la madre trentacinquenne, teneva in braccio la sua piccola Sullivan. Tutto procedeva come da tradizione, con il prete intento nella lettura delle sacre scritture. Ma Sullivan, evidentemente impaziente o semplicemente incuriosita, ha deciso di agire. Con un gesto inaspettato e audace, ha preso e lanciato la Bibbia nell’acqua santa, generando imbarazzo ma anche ilarità tra i presenti.

@nattyiceicebabyy

@Barstool Sports hope you find this as funny as we did #baptismgonewrong

♬ Oh No – Kreepa

La reazione del prete: professionalità e un po’ di incredulità

Il video dell’accaduto non ha tardato a diventare un fenomeno virale, raccogliendo oltre 4 milioni di visualizzazioni. La scena ha persino raggiunto l’attenzione dei media inglesi, dove Candace ha condiviso la sua esperienza. Ha ammesso di aver faticato a trattenere le risate, così come molte persone presenti. Il vero protagonista, tuttavia, oltre a Sullivan, è stato il prete. Nonostante la sorpresa e l’evidente disappunto per aver trovato il libro sacro bagnato, ha dimostrato grande professionalità continuando la cerimonia senza ulteriori intoppi.

Articoli recenti

I più letti