giovedì - 25 Aprile - 2024

Ricetta di miele e aceto di sidro di mele per sgonfiare la pancia e pulire il colon

È imperativo procedere regolarmente alla pulizia del colon al fine di eliminare i rifiuti e le tossine che vi sono accumulati. Queste sostanze, dannose nel lungo termine, si accumulano a causa di una cattiva alimentazione, idratazione insufficiente, mancanza di attività fisica e stress.

L’importanza della pulizia del colon

Il colon è la tappa finale del percorso effettuato dagli alimenti ingeriti. Organo fondamentale della digestione, facilita l’assorbimento dei nutrienti necessari al corretto funzionamento dell’organismo e permette di eliminare le tossine in condizioni adeguate.

È diviso in cinque parti:

  1. Il cieco, che si trova in basso e a destra dell’addome
  2. Il colon destro che risale verso il fegato
  3. Il colon trasverso che risale un po’ sotto le costole sinistre
  4. Il colon sinistro che ridiscende verso il bacino
  5. Il colon sigmoideo che penetra nel bacino

La pulizia del colon è fondamentale per eliminare le tossine e i batteri depositati, poiché se vengono immagazzinati per troppo tempo, possono danneggiare la presenza dei batteri benefici e impedire l’assorbimento dei nutrienti essenziali contenuti negli alimenti digeriti. I rifiuti presenti nell’organismo possono causare una diminuzione dell’energia, rallentare la perdita di peso, causare malattie e perturbare il funzionamento del sistema digestivo.

Per facilitare e accelerare questo processo, è possibile utilizzare due ingredienti naturali che permetteranno di purificare il colon: si tratta di vinaigre de cidre (aceto di mele) e miele.

La ricetta per purificare il colon

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di aceto di mele biologico
  • 2 cucchiai di miele organico
  • 1 grande bicchiere d’acqua tiepida

Preparazione:

In un grande bicchiere d’acqua tiepida, aggiungere l’aceto di mele e il miele e mescolare fino a quando il miele si dissolve. Bere un bicchiere di questa bevanda 100% naturale ogni giorno.

Benefici degli ingredienti:

Aceto di sidro di mele
L’aceto di mele è ricco di componenti bioattivi, come l’acétobacter, che facilita la decomposizione dei pezzi di cibo che restano attaccati alle pareti intestinali. Diminuisce il livello di zucchero nel sangue dopo un pasto, riduce la pressione arteriosa e regola l’attività intestinale. Inoltre, la sua azione alcalina contribuisce al corretto funzionamento del sistema digestivo e allevia le pareti irritate del colon.
Il miele

Riconosciuto come una vera panacea fin dall’antichità, il miele agisce sulla costipazione e regola il transito e le funzioni intestinali grazie al suo alto contenuto di fruttosio. Questo permette di attrarre una grande quantità d’acqua nell’intestino, assicurando così un effetto lassativo.

Il miele è un alleato indispensabile per alleviare naturalmente i disturbi legati al sistema digestivo e al transito.

La combinazione dei due ingredienti

Combinati insieme, questi due elementi possiedono virtù miracolose grazie ai nutrienti essenziali che contengono e alle proprietà medicinali che possiedono. Favoriscono l’eliminazione dei rifiuti e delle tossine accumulati nel colon e rafforzano il sistema di difesa dell’organismo. Entrambi ricchi di minerali, vitamine e antiossidanti, permettono di combattere i radicali liberi e l’ossidazione delle cellule.

Inoltre, le loro proprietà antibatteriche hanno un effetto equivalente a quello di un antibiotico naturale per purificare l’organismo e rallentare l’invecchiamento degli organi.

Questi due alleati della salute agiscono anche nella prevenzione del cancro al colon e rallentano la diffusione delle cellule cancerogene nei polmoni, nella vescica e nella prostata, tra gli altri.

Intervengono anche per abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue (LDL), trattare i reflussi acidi, i dolori articolari e l’eczema, combattere le cadute di energia e gli eccessi di stanchezza, e combattere l’alitosi.

Articoli recenti

I più letti