sabato - 20 Luglio - 2024

Approvato decreto bollette, proroga bonus per i meno abbienti: ecco fino a quando

Il governo ha deciso di estendere il bonus sociale, un sostegno finanziario dedicato alle famiglie e alle imprese meno abbienti, fino al terzo trimestre. Questa iniziativa, approvata dal Consiglio dei ministri attraverso un decreto legge, mira a sostenere l’acquisto di elettricità e gas da parte di tali entità.

Riguardo al finanziamento di questa estensione, fonti governative hanno rivelato che il decreto legge ha destinato circa 800 milioni di euro per sostenere queste misure.

Questo finanzia la conferma della riduzione dell’IVA al 5% sulle forniture di gas metano per il terzo trimestre. Inoltre, la misura prevede la proroga dell’eliminazione degli oneri di sistema per il settore del gas e l’applicazione di un’aliquota IVA ridotta al 5% per il teleriscaldamento e l’energia prodotta dal gas metano.

L’approvazione del decreto ha portato anche all’estensione del bonus sociale rafforzato fino al 30 settembre 2023, fornendo sconti sulle bollette di luce e gas.

Le stesse fonti di governo indicano che per sostenere le famiglie con un Isee inferiore a 15.000 euro, il bonus sociale rafforzato, che offre sconti sulle bollette di luce e gas, è stato prorogato dal primo luglio al 30 settembre 2023.

Inoltre, viene confermata fino al 31 dicembre 2023 la soglia Isee per l’accesso al bonus sociale da parte delle famiglie numerose (con almeno 4 figli), che a partire dal primo aprile precedente è stata aumentata da 20.000 a 30.000 euro.

Articoli recenti

I più letti