mercoledì - 24 Luglio - 2024

Lascia in eredità 420mila euro alla sua parrocchia e altri 40mila a Radio Maria

Il regalo del destino non deriva dalla mano invisibile della Provvidenza, ma piuttosto dall’atto generoso di una devota donna di Sacconago, Varese. Questa donna, che ha servito fedelmente la chiesa dei Santi Pietro e Paolo per decenni, ha recentemente lasciato questo mondo.

Ma prima di andarsene, ha fatto un gesto magnanimo attraverso il suo testamento. Ha scelto di donare 420mila euro dei suoi risparmi accumulati nel corso della vita alla sua parrocchia di cuore, e un ulteriore dono di 40mila euro all’emittente Radio Maria.

La reazione del parroco

Don Claudio Caregnato, il parroco della chiesa, ha espresso sorpresa e cauto ottimismo riguardo alla donazione. Tuttavia, come sottolineato dalla saggezza di San Tommaso, ha evitato di lasciarsi travolgere dall’entusiasmo. Rivolgendosi al giornale La Prealpina, ha dichiarato che la notizia sarebbe davvero meravigliosa, ricordando le difficoltà economiche affrontate dalla parrocchia negli ultimi anni, come una spesa imprevista per una palestra e bollette elevatissime. Con una somma così sostanziosa, potrebbero affrontare nuovi progetti per la comunità.

Un dono generoso anche a Radio Maria

La defunta era una donna devota e diligente. Ha trascorso la sua vita tra il lavoro in un’azienda tessile e il servizio nella chiesa, senza mai concedersi lussi. La sua incredibile generosità è ulteriormente evidenziata dalla sua donazione di 40mila euro a Radio Maria, l’emittente radiofonica più popolare d’Italia, fondata nel 1987 in provincia di Como. Molti parrocchiani hanno testimoniato il suo spirito altruista, sottolineando come avesse risparmiato ogni centesimo guadagnato per fare qualcosa di significativo per la sua chiesa alla sua scomparsa

Articoli recenti

I più letti