domenica - 21 Aprile - 2024

Perché le piante di basilico del supermercato seccano sempre quando le portiamo a casa?

Il basilico è ampiamente riconosciuto come una delle piante aromatiche più utilizzate nella cucina. Questa erba è un ingrediente chiave nella tradizione culinaria, capace di aggiungere un sapore distintivo e un aroma ricco a una vasta gamma di piatti diversi. È comune per molti acquistare una piantina di basilico al supermercato, solo per trovarla che inizia a seccarsi una volta portata a casa.

Durata Limitata delle Piante di Basilico Acquistate al Supermercato

Le piantine di basilico disponibili nei supermercati sono spesso “progettate” per avere una vita breve. Questa pratica commerciale è pensata per indurre i consumatori a comprare frequentemente nuove piante. Tuttavia, è possibile recuperare e mantenere in salute il basilico acquistato al supermercato, e nei paragrafi seguenti, vi spieghiamo come fare.

Cure Richieste dal Basilico: Resilienza e Facilità di Adattamento

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, il basilico non richiede cure particolarmente speciali. È una pianta resistente che si adatta bene a diverse condizioni climatiche, purché queste non siano estreme e la pianta non venga sottoposta a cambiamenti troppo bruschi.

Lo Shock Ambientale e Termico per le Piantine di Basilico

La piantina di basilico acquistata in supermercato potrebbe aver trascorso diversi giorni in condizioni di luce artificiale e a una temperatura controllata. Quando viene trasferita in un ambiente domestico, passa alla luce naturale, un cambiamento che può essere stressante per la pianta.

È fondamentale tenere conto di questo quando si sceglie il luogo in cui posizionare la piantina. Consigliamo di tenerla in casa per alcuni giorni, preferibilmente vicino a una finestra, per consentire alla pianta di adattarsi gradualmente alla luce naturale, evitando uno shock che potrebbe danneggiarla permanentemente.

L’Importanza dell’Annaffiatura Corretta

Il basilico ama l’umidità e deve rimanere costantemente idratato. Le piantine in supermercato potrebbero non aver ricevuto la giusta quantità d’acqua. Una volta portate a casa, è cruciale annaffiarle con frequenza, ma evitando di somministrare troppa acqua in una volta sola. Se il terriccio appare troppo asciutto, è consigliabile reidratarlo gradualmente.

La Selezione del Terriccio Adatto per il Basilico

Se si decide di trapiantare il basilico, è essenziale scegliere un terriccio adeguatamente fertile. È importante non compattare eccessivamente il terriccio né appesantirlo. Per la concimazione, si raccomanda di utilizzare un prodotto liquido e ricco di azoto.

Ulteriori Consigli per Aumentare la Sopravvivenza del Basilico Acquistato al Supermercato

Per migliorare le possibilità di sopravvivenza del basilico, è utile rimuovere le infiorescenze bianche che si formano durante i mesi più caldi. Eliminando i fiori, la pianta può concentrare la sua energia sulla sopravvivenza. Inoltre, è consigliabile non esporre la pianta alla luce diretta del sole per evitare che le foglie si brucino. Un altro suggerimento utile è quello di inumidire le foglie durante periodi di calore eccessivo, aiutando così il basilico a rimanere fresco e a sopportare meglio le temperature elevate.

Articoli recenti

I più letti