giovedì - 29 Febbraio - 2024

Smartphone, stop alle chiamate spam: le blocchi dalle impostazioni: I passi da seguire su iPhone e Android

Il fenomeno delle telefonate spam è in crescendo e, sempre più utenti, lamentano di essere tartassati da numerose numerazioni fastidiose.

E le telefonate arrivano a qualsiasi ora del giorno, dal mattino presto all’ora di pranzo e continuano sino a sera. E’ una vera e propria invasione quella che gli utenti stanno vivendo. E molte di queste, hanno voci registrate. Sì, perché, ormai, non ci sono più neanche gli operatori telefonici di un tempo. E’, praticamente, tutto automatizzato.

Arrivano le telefonate, i numeri sono sconosciuti, gli utenti rispondono e dopo tre o quattro secondi di vuoto ecco che appare la vocina registrata. Alcune sono fatte proprio bene, sembrano umane, altre, invece, si riconoscono al volo. Molti utenti, poi, quando vedono chiamate in arrivo da numeri fissi sconosciuti non rispondono.

Ma è peggio. Ebbene sì, perché una mancata risposta non mette il vostro numero da parte, bensì, lo fas ritornare in coda. E passeranno all’incirca un paio di ore prima della nuova telefonata. Altre volte, poi, passa ancora meno tempo. Sono insistenti, snervanti. Vorreste tirare il vostro smartphone contro il muro, dite la verità.

Niente paura, però. Perché sia su smartphone Android che su dispositivi iOS, avrete la possibilità di bloccare queste chiamate e potrete farlo direttamente dalle impostazioni dei vostri device. Vi abbiamo preparato una guida per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Siamo sicuri che, dopo questa, ci ringrazierete tantissimi.

Addio alle chiamate spam: ecco i passaggi da seguire su Android e su iOS

Entrambe le procedure sono semplici e veloci, così come accennato precedentemente. Iniziamo subito dai dispositivi Android. Aprite l’App Telefono, dirigetevi all’interno della lista delle chiamate recenti e, una volta individuato il numero molesto, potrete fare un tap prolungato su di esso. A questo punto, non dovrete fare altro che cliccare su “Blocca/Segnala“.

Ecco che avrete sia bloccato la numerazione sia contrassegnata e segnalata come spam. Facile, non è vero? Passiamo, ora, ai device iOS, ovvero agli iPhone. Anche in questo caso riuscirete a farlo in pochissimo tempo. Sarà questione di pochissimi secondi. Su iPhone, si sono due vie. La prima consente di selezionare un contatto per volta.

All’interno dell’App Contatti, fate tap sulla “i” che trovate di fianco al contatto da bloccare. Dopo questo, vi basterà selezionare “Blocca contatto“. Se, invece, volete selezionare più contatti, potrete farlo all’interno dell’App Telefono. Cliccate su Preferiti, poi su Recenti ed ancora su Segreteria telefonica. Scorrete fino in basso dove troverete il pulsante: Blocca contatto.

Articoli recenti

I più letti