mercoledì - 24 Luglio - 2024

Uccide la moglie durante il matrimonio, poi la suocera, la cognata e si suicida: cosa è successo

Tragedia al Matrimonio: Un’ex guardia forestale ha tragicamente ucciso la donna che aveva da poco sposato e altre tre persone durante la loro festa di matrimonio ieri sera nel nord-est della Thailandia. In seguito, l’uomo si è suicidato. Questo terribile evento è stato riportato dal Bangkok Post.

Il drammatico episodio di omicidio-suicidio è accaduto nel villaggio di Wang Nam Khieo, situato nella provincia rurale di Nakhon Ratchasima. Chaturong Suksuk, lo sposo di 29 anni, si è momentaneamente allontanato dai festeggiamenti nuziali, ha preso un’arma dalla sua auto, e ha aperto il fuoco intorno alle 23:30 locali. Tra le vittime, vi sono la sua sposa, Kanchana Pachunthuek di 44 anni, la madre e la sorella della sposa, e un uomo tra gli invitati.

Un altro ospite è stato ferito gravemente. Al momento, le motivazioni che hanno spinto Chaturong a commettere questo tragico gesto rimangono sconosciute.

Il matrimonio era stato celebrato con rito buddista in mattinata, e il resto della giornata era trascorso in un’atmosfera festiva. Tuttavia, secondo le testimonianze di altri partecipanti, Chaturong sembrava essere di umore inadeguato per l’occasione. L’uomo aveva precedentemente lavorato come guardia forestale e era diventato disabile a seguito di un infortunio alla gamba durante il servizio. La coppia aveva vissuto insieme per tre anni prima di sposarsi.

Articoli recenti

I più letti