domenica - 16 Giugno - 2024

Choc all’asilo nido: scoperti i cadaveri di due neonati in un sacco della spazzatura

In una sconvolgente scoperta a Streeterville, Chicago, due neonate sono state trovate morte nei bidoni dell’immondizia di un asilo nido situato nel campus del Northwestern Memorial Hospital. La scoperta è stata fatta da una squadra di addetti alle pulizie in un bagno della struttura. Nello stesso centro è stata rinvenuta una donna, che è stata successivamente trasportata in ospedale per curare delle ferite non specificate.

La scoperta choc: Il ritrovamento delle neonate

Un comunicato della polizia ha rivelato dettagli raccapriccianti della scoperta. “Le bambine erano in un sacco della spazzatura. Non respiravano quando sono arrivati i primi soccorritori”, ha detto il comunicato. I soccorritori hanno immediatamente trasportato i piccoli corpi in ospedale, dove è stato dichiarato il loro decesso. Nel frattempo, le forze dell’ordine hanno iniziato le indagini per determinare le circostanze di questa tragedia. Tuttavia, è stato chiarito che le vittime non erano bambini che frequentavano l’asilo nido.

Le indagini: Il coinvolgimento di un’impiegata del nido

Le indagini hanno rivelato il possibile coinvolgimento di un’impiegata del nido nella tragica vicenda. Nonostante ciò, non sono state rilasciate ulteriori informazioni sulla sua identità o sul suo ruolo preciso nell’incidente. Tuttavia, la donna portata in ospedale potrebbe essere la madre delle bambine. Al momento, i dettagli sulle ragioni che potrebbero aver spinto l’autore dell’atto a un tale gesto rimangono oscuri, così come non è noto se le bambine siano morte prima o dopo il parto.

Articoli recenti

I più letti