domenica - 21 Aprile - 2024

Giulia Tramontano, le parole choc di Selvaggia Lucarelli sulla famiglia della povera ragazza

[presto_player id=3045]

L’omicidio della giovane Giulia Tramontano ha suscitato grande commozione tra gli italiani, molti dei quali hanno mostrato solidarietà e vicinanza alla sua famiglia attraverso post e commenti sui social media. Tuttavia, la tragedia ha anche generato una serie di polemiche, specialmente in relazione a un’intervista rilasciata dalla madre dell’ assassino, che ha scatenato una serie di reazioni negative. Invece di offrire un conforto, questi commenti acidi sembrano solo aggiungere dolore alla sofferenza già profonda dei parenti di Giulia.

Raccolta fondi organizzata dai colleghi di Giulia crea tensioni

Una delle controversie più recenti ha riguardato una raccolta fondi lanciata sulla piattaforma ‘Gofundme‘ dai colleghi di Chiara Tramontano, sorella di Giulia. L’iniziativa, che mirava a raccogliere 10.000 euro, ha raggiunto più di 4.000 euro in meno di 24 ore, e nel momento in cui scrivo è arrivato a 15.000 euro. I fondi raccolti sarebbero stati parzialmente devoluti all’associazione Penelope, che ha seguito il caso di Giulia, e parzialmente utilizzati per sostenere iniziative contro la violenza in Italia.

Il punto di vista di Selvaggia Lucarelli alimenta ulteriori discussioni

Selvaggia Lucarelli, una nota giornalista, ha espressamente criticato la raccolta fondi nelle sue storie Instagram. Pur condannando il femminicidio di Giulia, commesso dal suo compagno Alessandro Impagnatiello, Lucarelli ha espresso perplessità sulla relazione tra la tragica morte della giovane e la necessità di una raccolta fondi. Ha posto l’accento sul fatto che non vi è una chiara indicazione del perché la famiglia Tramontano necessiti di aiuto economico, né è chiaro a cosa serviranno i fondi raccolti, visti i termini vaghi usati nella descrizione della raccolta fondi. Lucarelli ha sostenuto che l’idea di risolvere le tragedie con il denaro deve essere superata. Le sue parole, tuttavia, non sono state accolte positivamente da molti, generando ulteriori polemiche sui social media. Secondo alcuni, Lucarelli ha insinuato che la raccolta fondi fosse superflua in quanto la famiglia Tramontano è già benestante.

Articoli recenti

I più letti