mercoledì - 24 Luglio - 2024

Meteo Italia, arriva l’estate indiana: ecco di cosa si tratta e quanto durerà

Ormai, come ben noto, il meteo ci ha abituato a sorprese “davvero eclatanti”. Dopo una torrida estate, con il mese di luglio che ha segnato temperature record in tutto il Bel Paese, “superando in maniera abbondante i 40 gradi”, ora è arrivato l’autunno, stagione di transizione tra l’estate e l’inverno.

L’agosto passato ha continuato a mostrare temperature elevate, ma alla sua fine sono cominciati a manifestarsi i primi temporali, “che hanno portato refrigerio in tutta la nazione”. Ora, con un deciso calo delle temperature anche nei valori minimi, è giunto il momento di indossare le giacche durante le serate.

I primi aliti autunnali sono arrivati, portando con sé temperature più gradevoli. Nonostante il maltempo abbia causato alcuni danni in diverse regioni d’Italia, fortunatamente non si registrano né feriti né vittime. Dopo questi temporali, il bel tempo è tornato a prevalere, con il sole che, da nord a sud, “la fa da padrone”.

Ma ci attendono nuove sorprese meteo, “sorprese che a detta degli esperti faranno piacere sicuramente agli italiani”. In un contesto di cambiamento climatico, in cui la temperatura media della Terra sta costantemente crescendo, gli esperti del meteo preannunciano un fenomeno mai visto prima alle nostre latitudini.

Il meteorologo Paolo Corazzon, di 3Bmeteo, ha informato gli italiani dell’arrivo della cosiddetta “estate indiana”. Pare infatti che stia per sopraggiungere un altro anticiclone, denominato “Apollo”, un fenomeno non assolutamente “normale” per questo periodo dell’anno, che dovrebbe portare temperature elevate in diverse regioni d’Italia.

“A metà settimana Milano raggiungerà 28 gradi, Firenze 30 mentre Roma 28-29. Il Centro nord avrà temperature sopra la norma, ben oltre i 25 gradi. In alcune zone anche intorno ai 28-30” – così anticipa l’esperto Corazzon. Al Sud, dopo l’ultima perturbazione, si prevede un rialzo delle temperature a partire dal 28 settembre, soprattutto nei valori massimi, mentre le minime dovrebbero assestarsi intorno a 21-22 gradi.

“Sarà più il centro nord a misurare queste temperature oltre la media rispetto al sud. Resta il fatto che settimana prossima torneremo a sentire addirittura caldo nelle regioni centro settentrionali” – continua l’esperto. Ma quanto potrebbe durare questa ondata di caldo eccezionale? Secondo le previsioni, l’“estate indiana” potrebbe persistere per l’intera settimana successiva.

Questo fenomeno, noto anche come estate di Sn Miguel in Spagna, è comunque legato a modi di dire e tradizioni e non necessariamente coincide con le reali condizioni meteorologiche. “Noi abbiamo l’estate di San Martino a novembre, ma sono in realtà modi di dire che non necessariamente davvero coincidono con le condizioni meteorologiche. Sono casuali, modi di dire legati a una tradizione. Resta il fatto, però, che torneremo ad avere caldo” – così conclude Corazzon.

Articoli recenti

I più letti