mercoledì - 19 Giugno - 2024

Nonostante le raccomandazioni del vescovo, l’incontro con la Madonna di Trevignano attira una folla numerosa

Nonostante ci fossero state speculazioni su una possibile assenza di Gisella Cardia, la donna meglio conosciuta come Maria Giuseppa Scarpulla, si è presentata puntualmente all’atteso incontro mensile a Trevignano. Questo incontro avviene il terzo giorno di ogni mese e si presume che la Madonna appaia a Gisella e ai suoi seguaci. Incurante delle voci di un’eventuale mancata partecipazione, Gisella ha confermato la sua presenza, come sempre.

L’afflusso dei Fedeli non Diminuisce, nonostante l’Avviso del Vescovo

Il Vescovo aveva precedentemente avvertito i fedeli di non partecipare a questi incontri, ma nonostante ciò, l’affluenza non è diminuita. Si stima che oggi almeno 400 persone fossero presenti nel campo, non intimorite nemmeno dalla pioggia. Tra i presenti, tuttavia, erano prevalenti i seguaci, con pochi giornalisti, che erano stati invitati ad assistere solo con le telecamere spente.

Un Ritorno alla Normalità rispetto all’Atmosfera di un Mese fa

L’ambiente era molto diverso da quello di un mese fa, il 3 maggio, quando l’incontro sembrava più un festival cinematografico, con fotografi, giornalisti e persino due guardie del corpo a proteggere Gisella Cardia. Tuttavia, l’appuntamento di oggi è ritornato alla sua forma tradizionale: le panchine erano più affollate del solito, la candida statua della Madonna era lì con le braccia aperte, e la santona di Trevignano, con i suoi capelli biondi sciolti lungo il viso, le mani giunte e gli occhi socchiusi, era pronta con carta e penna per scrivere i messaggi sacri sul futuro dell’umanità e del mondo. Anche se Gisella non si fosse presentata, si chiedeva se la Madonna sarebbe comunque apparsa, forse agli occhi di un altro individuo chiamato a sostituirla, o avrebbe ritardato la sua apparizione?

Articoli recenti

I più letti