sabato - 20 Luglio - 2024

Peggio del WC! Sono questi i 7 oggetti più sporchi che hai in casa e non lo sapevi

Prima di tutto, una avvertenza necessaria: stiamo per rivelare informazioni importanti! Inoltre, una precisazione: “belle” è un eufemismo, e presto capirete il perché. Quindi, siete pronti? Bene, partiamo da un presupposto: bagno e cucina non sono i luoghi più carichi di microbi e germi nella nostra casa.

Sorprendenti Evidenze Scientifiche

Questo è quanto emerge da uno studio condotto dal dottor Jonathan Cox, docente di Microbiologia presso la Aston University di Birmingham, in Inghilterra. Attenzione, perché le rivelazioni sono quasi da film horror: si è scoperto che molti oggetti “insospettabili” di casa nostra raccolgono molto più batteri e materia fecale rispetto ai nostri gabinetti.

La Cucina: Un Habitat Insidioso

Sì, è difficile da credere, ma continuiamo. Quali sono questi oggetti? Iniziamo dalla cucina, con il primo insospettabile: il tagliere. Lo studio ha rivelato che la carne cruda e la maggior parte delle verdure non lavate lasciano sui taglieri batteri pericolosi come l’Escherichia Coli, la Salmonella e il Campylobacter. Questi possono causare intossicazioni alimentari e, nei casi peggiori, anche la morte.

Oggetti Quotidiani: Serbatoi di Germi

Telecomandi, controller e pennelli per il trucco sono sorprendentemente più sporchi. Parlando del telecomando, è venti volte più sporco del sedile del water. Ospita muffe, batteri e lieviti, e quelli negli hotel possono avere tracce di urina, sperma e feci. Anche i controller delle console di videogiochi, spesso usati dai bambini, non sono da meno.

La Camera da Letto: Un Mondo Nascosto di Batteri

Nella camera da letto, un adulto può perdere fino a un litro di sudore ogni notte. Sul cuscino, ciò può portare alla presenza di fino a 16 tipi di batteri diversi. Riguardo agli animali domestici, pensiamo alle loro ciotole: la loro pulizia infrequente può favorire l’accumulo di Salmonella ed Escherichia Coli, pericolosi sia per noi che per gli animali.

La Bellezza e i suoi Rischi

Pensando alla bellezza, quante volte cambiamo le spugne con cui ci laviamo? Dovremmo farlo ogni due settimane per evitare che diventino colonie di batteri. Per i pennelli da trucco, è consigliabile igienizzarli almeno una volta a settimana, specialmente se usati frequentemente fuori casa.

Non Solo Pulizia, ma anche Salute

La lista dei rischi domestici è lunga, ma non è necessario diventare ossessionati dalla pulizia per ridurre i rischi di infezioni. Il nostro sistema immunitario è potente, ma alcune abitudini virtuose possono migliorare notevolmente il nostro benessere. Acquisire queste abitudini non è complicato, quindi vale la pena provarci!

Articoli recenti

I più letti