mercoledì - 24 Luglio - 2024

Perché le piante di basilico che compriamo si seccano sempre e come evitarlo

Il basilico è una delle piante aromatiche più apprezzate e utilizzate nell’arte culinaria. Questa erba è un pilastro nella tradizione gastronomica, apportando un sapore e un aroma distintivi a numerose preparazioni culinarie.

La Durata delle Piantine Acquistate al Supermercato

Quando acquistiamo una piantina di basilico in un supermercato, potrebbe iniziare a seccarsi poco dopo averla portata a casa. Questo perché molte delle piantine vendute sono “progettate” per avere una vita breve, costringendo i consumatori a comprarne di nuove dopo poco tempo. Tuttavia, è possibile prolungare la vita del basilico acquistato al supermercato, e in questo articolo vi mostreremo come fare.

Resilienza e Condizioni del Basilico

Il basilico è una pianta che non necessita di cure particolari. È robusta e si adegua a diverse condizioni climatiche, a condizione che non siano troppo estreme o sottoposta a brusche variazioni.

Lo Shock Ambientale e Termico

È probabile che la piantina di basilico comprata al supermercato sia stata esposta per molto tempo a luce artificiale e in un ambiente con temperatura controllata. Quando la portiamo a casa, essa dovrà abituarsi alla luce naturale. Pertanto, è consigliabile posizionarla in casa per qualche giorno, preferibilmente vicino a una finestra, per evitare uno “shock” di luce che potrebbe danneggiarla.

Annaffiatura Adeguata

Il basilico predilige umidità e deve essere idratato regolarmente. Molte piantine in supermercato potrebbero non ricevere abbastanza acqua. Una volta a casa, annaffiate regolarmente ma senza esagerare, specialmente se il terriccio appare molto secco.

Scelta del Terriccio Corretto

Nel caso in cui si desideri trapiantare il basilico, è fondamentale utilizzare un terriccio fertile. È importante non compattare troppo il terreno. Per fertilizzare, opta per un concime liquido, ricco di azoto.

Suggerimenti per la Cura del Basilico Acquistato al Supermercato

  1. Rimuovi le infiorescenze bianche che si formano nei mesi più caldi. Senza i fiori, la pianta riserva più energia per la sua crescita.
  2. Evita di esporre il basilico alla luce solare diretta per prevenire scottature sulle foglie.
  3. Durante le giornate calde, spruzza le foglie per aiutare la pianta a mantenere la freschezza e tollerare meglio il calore.

Articoli recenti

I più letti