domenica - 16 Giugno - 2024

Puoi dire addio ai dolori articolari e muscolari: ecco l’alimento che ti rimette al mondo

L’infiammazione delle articolazioni e dei tendini può rappresentare un ostacolo significativo per il nostro quotidiano benessere e vivibilità. Gli esperti medici mettono in risalto l’importanza di ottimizzare il nostro stile di vita per ridurre i fastidi correlati alle malattie reumatiche e per poter avere un controllo maggiore sui sintomi.

Non esistono “diete miracolose”, ma è fondamentale comprendere l’importanza di ciò che consumiamo per la nostra salute. Adottare un regime alimentare sano, fare esercizio fisico regolarmente, e evitare fumo ed alcol, può avere un impatto significativo sul nostro stato di salute.

L’Importanza dell’Attività Fisica e un’Alimentazione Corretta nei Disturbi Reumatici

In merito alle strategie che possono migliorare la qualità della vita di coloro che soffrono di malattie reumatiche e dolori muscolari e articolari, l’attività fisica è un punto di partenza essenziale. Numerose ricerche evidenziano che un’attività fisica costante, anche se leggera, può offrire un beneficio rapido e duraturo. Ovviamente, uno stile di vita corretto non può sostituire completamente le terapie mediche, ma alcune indicazioni nutrizionali si sono rivelate preziose e vengono confermate dalla ricerca scientifica. In particolare, se si soffre di sovrappeso o obesità, è indispensabile ridurre il peso corporeo attraverso una dieta ipocalorica equilibrata, sotto la supervisione di un professionista.

La Gestione del Peso e l’Importanza dell’Alimentazione

La valutazione del nostro peso corporeo dovrebbe essere effettuata da un professionista, in quanto un’autogestione potrebbe non essere efficace o corretta. Solo un professionista qualificato può fornire una valutazione accurata del nostro peso e prescrivere una dieta appropriata per raggiungere una linea corretta. Seguire le prescrizioni del dietologo è fondamentale; iniziare una dieta dimagrante per poi abbandonarla non porterà a nessun risultato significativo, ma solo a frustrazione.

Un altro accorgimento utile è quello di limitare il consumo di sale, che non dovrebbe superare i cinque grammi al giorno, incluso quello naturalmente presente negli alimenti. Quando condiamo i nostri cibi, dobbiamo essere moderati. Tuttavia, sia il sale che lo zucchero possono essere dannosi per queste patologie.

I Problemi Causati dagli Zuccheri

Gli zuccheri semplici non dovrebbero superare i 12 cucchiaini al giorno, inclusi quelli naturalmente presenti nella frutta e quelli aggiunti artificialmente negli alimenti ultraprocessati. Il problema dello zucchero è molto serio. Molto spesso, gli alimenti industriali che consumiamo contengono quantità eccessive di zucchero per renderli più gustosi. Questo è particolarmente preoccupante nei bambini, che spesso consumano una quantità eccessiva di zucchero senza che i genitori se ne rendano conto. Per quanto riguarda i grassi, dovremmo dare la preferenza a quelli sani presenti nel pesce e nell’olio d’oliva.

Frutta, Verdura e Benefici per i Dolori Articolari e Muscolari

L’assunzione abbondante di frutta e verdura è fondamentale in quanto contengono nutrienti che contrastano naturalmente queste patologie. Medici e nutrizionisti raccomandano il consumo di almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura. Ma, come abbiamo già menzionato, anche l’esercizio fisico gioca un ruolo importante.

Dire No a Fumo e Alcol

È importante che le persone affette da malattie reumatiche siano informate su questi stili di vita sani. I farmaci prescritti per le patologie reumatiche possono avere un impatto epatotossico significativo, quindi esiste sempre il rischio di sviluppare danni al fegato. Per questo motivo, è fortemente consigliato evitare l’assunzione di alcol e smettere di fumare. Il fegato deve essere mantenuto “il più tranquillo possibile” per poter gestire l’impatto dei farmaci.

Ricerche recenti hanno dimostrato che un consumo moderato di alcol è associato ad un aumento del rischio di malattie reumatiche, riacutizzazioni dell’artrite reumatoide e persino la gotta. Pertanto, chi soffre di malattie reumatiche dovrebbe essere fortemente incoraggiato a smettere di fumare e di consumare alcolici. Quindi, sebbene una corretta alimentazione possa aiutare a gestire queste patologie, è il cambiamento complessivo dello stile di vita che può fare davvero la differenza.

Articoli recenti

I più letti