mercoledì - 19 Giugno - 2024

Sesso per 24 ore con la moglie: 50enne finisce in Rianimazione

Un turista straniero di 50 anni è attualmente ricoverato in stato di coma farmacologico presso il reparto di Rianimazione dell’Ospedale Misericordia di Grosseto. L’uomo è stato ricoverato dopo essere stato colpito da gravi malori a seguito di una maratona di sesso e droga di 24 ore con la moglie.

L’insolito e potenzialmente pericoloso evento, ha avuto luogo durante la loro vacanza in un piccolo comune toscano della provincia di Grosseto.

L’uomo, di origine tedesca, è stato portato in pronto soccorso la scorsa settimana in condizioni critiche. Come riportato da Maremma Oggi, i medici hanno diagnosticato una infezione severa ai genitali. Probabilmente, lo shock settico causato da questa infezione ha portato a una necrosi parziale del pene e dello scroto.

La moglie, presente al momento del malore e negli istanti precedenti, ha raccontato ai medici l’accaduto. Ha rivelato che la coppia aveva organizzato una giornata di divertimento in camera da letto basata su sesso e droghe durante la loro vacanza in Italia.

Questa attività continuata per 24 ore si è però trasformata in tragedia quando l’uomo ha iniziato a sentirsi molto male, al punto da dover essere trasportato d’urgenza in ospedale.

Da allora, l’uomo è rimasto in ospedale, con i medici che stanno lavorando instancabilmente per cercare di salvargli la vita e gli organi colpiti. Il personale ospedaliero mantiene la massima riservatezza riguardo l’incidente. Nonostante ciò, i medici ancora non si sono pronunciati sulla prognosi, che sarà determinata solo dopo ulteriori esami e accertamenti clinici nei prossimi giorni.

Articoli recenti

I più letti