martedì - 25 Giugno - 2024

Teresa 14 anni e un tumore rarissimo, si può curare solo negli USA. L’appello dei genitori: “servono 400.000 Euro”

[presto_player id=2567]

Teresa, una ragazza di 14 anni di Padova, affronta una rara forma di tumore curabile solo negli Stati Uniti. La sua unica possibilità di sopravvivenza risiede in un trattamento esclusivamente disponibile oltreoceano, che però comporta un costo di 450 mila euro. A causa dell’enormità della somma, la famiglia di Teresa si rivolge alla generosità del web per cercare aiuto.

Il padre di Teresa, Roberto, ha avviato una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe per raccogliere i fondi necessari a coprire le spese mediche e di viaggio. La diagnosi di Teresa risale a un anno fa, quando ha notato un nodulo al collo che inizialmente non le causava disagio. Tuttavia, quando il nodulo ha iniziato a crescere, è stata necessaria la sua rimozione, che ha rivelato un sarcoma, un tipo di tumore maligno raro e aggressivo.

Nonostante la giovane abbia subito trattamenti di radioterapia e chemioterapia, il tumore ha ripreso a crescere, interferendo con la sua capacità di deglutire. Tuttavia, Teresa ha dimostrato un “ammirevole coraggio” nel fronteggiare le sfide poste dalla malattia, secondo le parole di suo padre.

I medici a Padova hanno concluso che non esistono soluzioni efficaci per il suo caso in Italia. Dopo una ricerca approfondita, sembra che l’unico centro in grado di curare efficacemente il sarcoma di Teresa sia l’MD Anderson Cancer Center di Houston, uno dei principali ospedali al mondo specializzato in questa patologia. Alcuni sarcomi, come quello di Teresa, sono così rari che vengono diagnosticati in solo una decina di pazienti all’anno.

La famiglia di Teresa prevede che con l’inizio del trattamento, il costo totale aumenterà considerevolmente. In base al tipo di terapia prescritta, l’ospedale ha stimato un costo minimo di 370mila euro. La famiglia ha quindi fissato l’obiettivo della raccolta fondi a 450mila euro.

Articoli recenti

I più letti