mercoledì - 19 Giugno - 2024

Uno studio conferma: bere una bottiglia di vino induce lo stesso rischio di cancro di 10 sigarette

Nelle donne, bere una bottiglia aumenta il rischio di sviluppare il cancro nel corso della loro vita tanto quanto fumare 10 sigarette al giorno, mentre negli uomini, il rischio è simile a fumare cinque sigarette.

Secondo i ricercatori dell’University Hospital Southampton NHS Foundation Trust, dell’Università di Bangor e dell’Università di Southampton, il pericolo è maggiore per le donne a causa dell’aumentato rischio di cancro al seno correlato all’alcol.

Il team di ricerca ha calcolato che se 1.000 uomini non fumatori e 1.000 donne bevessero ciascuno una bottiglia di vino a settimana durante la loro vita, circa 10 uomini e 14 donne avrebbero il cancro.

Inoltre, se 1.000 uomini e 1.000 donne bevessero tre bottiglie di vino a settimana durante la loro vita, circa 19 uomini e 36 donne avrebbero il cancro.

Nella rivista BMC Public Health, lo studio afferma che una bottiglia di vino a settimana è associata a un rischio assoluto di cancro nel corso della vita per i non fumatori, l’uno per cento per gli uomini e l’1,4 per cento per le donne.

La dottoressa Theresa Hydes, che ha lavorato allo studio, ha detto che i ricercatori sperano che il nuovo studio renda più facile comprendere i pericoli del consumo eccessivo di alcol e del fumo.

“È ben noto che il consumo eccessivo di alcol è legato al cancro della bocca, della gola, della casella vocale, dell’esofago, dell’intestino, del fegato e del seno”, ha detto. Eppure, a differenza del fumo, questo non è ben compreso dal pubblico. Speriamo che utilizzando le sigarette come comparatore, possiamo comunicare questo messaggio in modo più efficace per aiutare le persone a fare scelte di vita più informate.”

Ha continuato: “Dobbiamo essere assolutamente chiari sul fatto che questo studio non dice che bere alcolici con moderazione è in alcun modo equivalente al fumo“. I nostri risultati sono correlati al rischio di vita nella popolazione.”

Jane Green, professore di epidemiologia e co-direttore della Cancer Epidemiology Unit presso l’Università di Oxford, ha aggiunto che “è importante considerare questi risultati nel contesto”.

“Per uomini e donne nel Regno Unito, il rischio di cancro nel corso della vita è di circa il 50%”, ha spiegato. Gli autori stimano che il rischio di vita è circa l’uno per cento più alto per gli uomini e le donne che bevono una bottiglia di vino a settimana o fumano da cinque a dieci sigarette a settimana rispetto a quelli che non fumano o bevono.

Commentando lo studio, Sophia Lowes, del Cancer Research UK, ha dichiarato: “La ricerca è chiara: meno una persona beve, minore è il rischio di cancro. Piccoli cambiamenti come avere più giorni senza alcol possono fare una grande differenza nella quantità di alcol che bevi. Ma il fumo causa più di quattro volte più casi di cancro nel Regno Unito rispetto all’alcol.

“Se fumi, la cosa migliore che puoi fare per la tua salute è smettere di fumare completamente, e avrai maggiori possibilità di successo con il supporto del tuo servizio locale gratuito per smettere di fumare.

Tuttavia, una portavoce della Alcohol Information Partnership (che è finanziata dall’industria delle bevande) ha criticato la ricerca come “confusa” per il pubblico.

Hanno detto: “Le conclusioni tratte da questo studio sono sia inutili che confuse in un momento in cui il pubblico è bombardato da avvertimenti contrastanti sui rischi. Ci sono una grande varietà di fattori genetici e di stile di vita che possono contribuire ad aumentare il rischio di cancro e lo studio stesso mostra chiaramente che bere con moderazione non è la stessa cosa del fumo“.

Articoli recenti

I più letti