giovedì - 22 Febbraio - 2024

5 piante che aiutano a calmare l’ansia

5 piante che aiutano l'ansia

Avere piante nella nostra casa contribuisce alla pulizia dell’aria che respiriamo e, di conseguenza, migliora la nostra salute. Prendercene cura ci aiuta ad esercitare la concentrazione e ridurre i livelli di stress. Nutrirle e vederle crescere è una pratica arricchente che ci connette con la natura. Esistono alcune varietà le cui fragranze e proprietà ci permettono di ridurre i livelli di ansia.

Che sia in una tisana o semplicemente con il loro profumo, possono aiutarti a sentirti molto meglio. Ecco perché abbiamo elaborato una lista di 5 piante che aiutano a calmare l’ansia per tenerle a portata di mano e godere dei loro numerosi benefici. Sai quali sono?

5 piante che aiutano a calmare l’ansia: Camomilla

5 piante che aiutano l'ansia

La camomilla, è utile nel trattamento di varie patologie poiché è un antiinfiammatorio naturale. Ci aiuta a dormire meglio grazie alle sue proprietà rilassanti. Puoi preparare un tè con i suoi fiori essiccati o usarla come profumo per gli ambienti. Il suo aroma è molto gradevole!

Rosmarino

5 piante che aiutano l'ansia

Oltre ad essere presente in cucina, conferendo un gradevole sapore ai piatti, il rosmarino è un popolare ansiolitico. Viene utilizzato in aromaterapia in quanto è un eccellente anti-stress. Inoltre, è facile da coltivare in qualsiasi stagione dell’anno.

Lavanda

Anche utilizzata come infuso, la lavanda è uno dei più conosciuti ansiolitici naturali. I suoi fiori sono molto profumati e ci aiutano ad alleviare le tensioni e a diminuire la frequenza cardiaca. Il suo olio essenziale viene utilizzato per calmare le emicranie. Inoltre, il suo colore la rende molto speciale, poiché le tonalità del viola si associano all’equilibrio, alla spiritualità e alla fiducia in sé stessi.

Gelsomino

L’olio essenziale di gelsomino viene utilizzato per trattare attacchi di panico, ansia e depressione. La sua fragranza favorisce il rilassamento e aiuta ad addormentarsi. Viene anche utilizzato per regolare gli ormoni. I suoi fiori riducono la statica generata dagli apparecchi elettronici, diminuendo così l’inquinamento elettromagnetico.

5 piante che aiutano a calmare l’ansia: Sansevieria

Tra le 5 piante che aiutano a calmare l’ansia, c’è la Sansevieria, anche conosciuta come “lingua di tigre”, è una pianta facile da curare e molto decorativa. Purifica l’aria e contribuisce a alleviare naturalmente i mal di testa. Aumenta inoltre i livelli di energia positiva, aiutandoti a ridurre i livelli di ansia.

Come capire se ho l’ansia

Alcuni dei sintomi più frequenti sono nervosismo, inquietudine e preoccupazione estrema. Lo stato di allerta e la paura che accada qualcosa di imprevisto sono comuni durante le crisi d’ansia. Possono essere molto intensi, tanto da paralizzarci e scatenare attacchi di panico. Se riconosci uno di questi sintomi, è importante consultare un esperto in modo che possa indicarti il miglior trattamento per il tuo caso.

Articoli recenti

I più letti