giovedì - 22 Febbraio - 2024

Mamma fa partire la lavatrice ma non si accorge che dentro c’è il figlio: quando va a prendere i panni lo trova morto

In Nuova Zelanda, un tragico incidente ha sconvolto una famiglia: una madre ha inavvertitamente causato la morte del proprio figlio a seguito di un incidente con una lavatrice.

Il tragico incidente

La madre ha avviato il ciclo di lavaggio della sua lavatrice, senza rendersi conto che suo figlio si era nascosto all’interno del cestello, forse in cerca di un gioco o di un nascondiglio. La tragica scoperta è avvenuta soltanto al termine del programma di lavaggio. Quando la donna ha aperto la lavatrice per rimuovere i panni, ha trovato il corpo senza vita del suo bambino, per il quale non c’era più nulla da fare.

Le indagini in corso

Un portavoce delle autorità locali ha confermato che la polizia sta conducendo delle indagini dettagliate sulle circostanze della morte. Il medico legale è stato informato sull’accaduto. Sebbene l’ipotesi principale al momento sia quella di un tragico incidente, resta un’importante questione irrisolta: come la madre potesse non notare la presenza del suo figlio nel cestello mentre caricava la lavatrice con i panni.

Articoli recenti

I più letti