domenica - 16 Giugno - 2024

Shock a Milano: agente della Polizia Locale colpito con un pugno in piena faccia da un rumeno [VIDEO]

[presto_player id=3808]

Un ufficiale della Polizia Locale di Milano è stato vittima di un’aggressione mentre cercava di interrompere un litigio. L’ufficiale stava intervenendo in una lotta tra due uomini che era scoppiata in via Vittor Pisani, nelle vicinanze della stazione centrale. Da un video si può vedere l’agente cadere a terra dopo aver ricevuto un pugno.

Scontro in strada

Secondo quanto riportato e supportato da un video condiviso da alcuni cittadini, la disputa è iniziata all’incrocio tra via Vittor Pisani e via San Gregorio, vicino alla stazione centrale di Milano. La discussione ha rapidamente degenerato in un combattimento fisico. La rissa sembra essere scoppiata per motivi banali tra un automobilista e un senzatetto, che aveva trovato riparo sotto i portici lungo la strada.

Poco dopo, due auto della Polizia Locale sono arrivate sul posto per interrompere la rissa e separare i due uomini. Tuttavia, uno dei combattenti ha colpito uno degli agenti con un pugno, facendolo crollare immediatamente a terra.

Attacco a un agente di polizia

Le colleghe dell’agente intervenute immediatamente sono state colpite mentre tentavano di immobilizzare l’aggressore, anche se le loro ferite sono meno gravi. Tutti e tre gli agenti sono stati trasportati in ospedale.

Dopo gli opportuni controlli, i tre sono stati dimessi con una prognosi di sette giorni. Nel frattempo, l’aggressore è stato arrestato e si tratta di un individuo di 45 anni di nazionalità rumena.

Articoli recenti

I più letti