venerdì - 21 Giugno - 2024

Terremoto a Napoli, la scossa in diretta tv sul TgR Campania: panico in studio [VIDEO]

Una potente scossa di terremoto ha colpito la zona dei Campi Flegrei e Napoli. Questo evento sismico è stato chiaramente percepito e registrato dalle telecamere del TGR Campania.

Durante la messa in onda, alle 19:45, il conduttore del notiziario RAI, pur mostrando un eccezionale autocontrollo, è stato necessitato a fermare brevemente la trasmissione, esclamando: «Intanto c’è un terremoto in corso, in questo momento in studio. Scusateci.. Siamo in diretta, stiamo calmi, stiamo tranquilli…». Nonostante l’interruzione, il TG regionale ha proseguito poco dopo, ma il sisma ha seminato preoccupazione all’interno dello studio RAI situato in viale Marconi a Napoli.

Contemporaneamente, l’Osservatorio Vesuviano ha rilasciato una dichiarazione sottolineando che la zona dei Campi Flegrei stava attraversando uno sciame sismico.

Il sisma principale, con una magnitudo preliminare di 3.8 +/- 0.3, si è manifestato precisamente alle 19:45 del 7/09/2023, con una profondità di 2 km ed un epicentro localizzato in Agnano Pisciarelli. Questa scossa rappresenta il terremoto più energetico mai registrato nella regione dei Campi Flegrei da quando si è verificata la crisi bradismica tra il 1980 e il 1984. La reazione e il risentimento sono stati intensi in tutta la zona rossa dei Campi Flegrei, coinvolgendo anche diverse Municipalità di Napoli.

Articoli recenti

I più letti