martedì - 5 Marzo - 2024

Arriva il trucco del foglietto: così agiscono i borseggiatori e ti tolgono tutto in un attimo

In un contesto urbano, specialmente per chi risiede in grandi metropoli e si trova a dover navigare quotidianamente in ambienti affollati come le stazioni della metropolitana, è diventato essenziale adottare misure precauzionali contro i borseggiatori.

Le prassi comuni includono l’adozione di zaini ben chiusi, portati sulla parte frontale del corpo, la protezione attenta delle tasche e un’attenzione costante all’ambiente circostante. Queste misure sono diventate quasi una seconda natura per molti cittadini, come parte integrante della loro routine quotidiana.

Il Nuovo Espediente dei Borseggiatori: La Tecnica del Foglietto Spiegata

Valerio Staffelli, veterano giornalista di “Striscia la Notizia”, una trasmissione italiana nota per il suo impegno nel denunciare ingiustizie e crimini, ha recentemente messo in luce un nuovo metodo impiegato dai borseggiatori. Questa tecnica, che Staffelli ha accuratamente descritto, si sta rapidamente diffondendo, specialmente nelle aree urbane ad alta densità di popolazione.

Dettagli dell’Inganno: L’uso Strategico della Mappa

Il modus operandi di questo nuovo trucco coinvolge un individuo, spesso presentandosi come un turista apparentemente smarrito, che si avvicina a persone sedute in aree pubbliche come i bar delle stazioni ferroviarie o le piazze cittadine. Il presunto turista tiene in mano una mappa della zona e si avvicina per chiedere indicazioni o informazioni geografiche.

Durante l’interazione, se il malintenzionato nota che la vittima ha lasciato oggetti di valore come smartphone o portafogli sul tavolo, sfrutta l’occasione. Con abilità, usa la mappa per coprire questi oggetti e, nel gesto di richiudere la cartina, li asporta con discrezione, allontanandosi senza destare sospetti.

Diffusione e Precauzioni: Un Fenomeno in Crescita

Questo stratagemma, particolarmente attivo nei dintorni di Milano, ha colpito un numero significativo di persone, con una prevalenza di vittime femminili. Il reportage di Staffelli mira a portare alla luce queste tattiche criminali e a educare il pubblico su come prevenire tali furti.

La consapevolezza di queste tecniche è cruciale: essere informati sui metodi utilizzati dai borseggiatori permette alle persone di riconoscere i potenziali pericoli in anticipo, adottando misure adeguate per salvaguardare sé stessi e i propri beni personali in situazioni vulnerabili.

Articoli recenti

I più letti