mercoledì - 24 Luglio - 2024

Ecco perché le tue mani possono prevedere se stai per ammalarti di cancro

Una donna che si era recata da un medico a causa di una strana affezione cutanea sulle mani ha avuto una scoperta sconvolgente quando si è scoperto che aveva un cancro al polmone. Come riportato in un riassunto del caso sul New England Journal of Medicine, la donna di 73 anni soffriva di una rara malattia chiamata tripe palm, che è quasi sempre un segno di qualche tipo di cancro.

I medici, mentre curavano la paziente, hanno osservato che le sue palme avevano un’“aspetto vellutato” e una “chiara demarcazione dei piegamenti nelle linee delle sue mani”. La donna si lamentava anche del fatto che le sue mani fossero pruriginose e dolorose, ma non si aspettava la notizia che avrebbe ricevuto.

Il tripe palm è chiamato così perché la pelle della palma somiglia alle trippe di maiale ed è raramente osservato in assenza di cancro. Questo ha portato i medici a sospettare che la donna potesse avere un tumore da qualche parte nel suo corpo.

Quando ha rivelato di aver fumato l’equivalente di 20 sigarette al giorno per 30 anni, soffriva di una tosse costante da circa un anno e aveva perso 5 Kg in soli quattro mesi, il cancro al polmone è diventato una possibile diagnosi.

Infatti, ulteriori test hanno rivelato la presenza di un “nodulo irregolare nel lobo superiore sinistro e un’ingrossamento dei linfonodi mediastinici”, portando alla diagnosi di un tipo di cancro chiamato adénocarcinome.

Spesso, i sintomi del tripe palm scompaiono quando il cancro viene trattato. Tuttavia, in questo caso, i sintomi sono rimasti poiché la chemioterapia e l’uso di un unguento contenente urea non hanno avuto successo e il cancro ha continuato a progredire.

Sei mesi dopo, la donna ha iniziato un secondo ciclo di chemioterapia, ma non vengono forniti ulteriori dettagli sul suo stato attuale.

Articoli recenti

I più letti