mercoledì - 19 Giugno - 2024

Elisa Esposito l’influencer e tiktoker: “Se voi guadagnate 1300 euro al mese la colpa è vostra”. [VIDEO]

Elisa Esposito

[presto_player id=2484]

Elisa Esposito, la ventunenne celebrità di TikTok conosciuta per le sue lezioni di “Corsivo” in dialetto milanese, ha recentemente espresso le sue opinioni sulla precarietà del lavoro giovanile in Italia, rispondendo ad un commento che le suggeriva di andare a lavorare. L’ascesa di Elisa al successo ha generato una quantità significativa di commenti negativi, e questa volta ha deciso di rispondere.

Esposito ha evidenziato la cattiveria e l’invidia di coloro che criticano il suo percorso professionale sui social media, sostenendo che il successo sui social non è eterno e che un giorno la sua carriera potrebbe finire.

Le affermazioni di Elisa Esposito

Una delle sue dichiarazioni che ha scosso il pubblico è stata: “Se voi guadagnate con uno stipendio normale sui 1.300 euro al mese la colpa è vostra, non mia”. Elisa ha poi approfondito il suo pensiero, sottolineando che la colpa non ricade né sulle condizioni dell’Italia, né sulle circostanze degli individui, ma sugli stessi individui, dato che sono loro a decidere il percorso di studi e di vita da seguire.

L’influencer ha affermato di non aver paura per il suo futuro, nonostante molti le augurino il fallimento. Ha difeso il suo percorso, sottolineando come sia riuscita a diplomarsi in estetica durante il periodo di maggiore popolarità della sua carriera, facendo la sua prima apparizione televisiva durante gli esami. Ha inoltre parlato delle sue esperienze di lavoro precario, ricordando i tempi in cui trascorreva quasi 10 ore al giorno in un negozio senza essere pagata.

Elisa, che collabora anche con la piattaforma OnlyFans, ha concluso sostenendo che il lavoro di un influencer non è affatto facile, poiché dietro ogni video c’è un impegno considerevole. Tuttavia, dopo la sua affermazione, molti hanno criticato la sua visione della realtà lavorativa italiana.

Le risposte degli utenti

Una ragazza, in particolare, ha risposto al suo video con una critica ben ponderata, affermando che l’ascensione sociale in Italia non è facilmente realizzabile e che la mobilità sociale da povero a ricco è quasi impossibile in questo paese. Ha spiegato che le politiche finanziarie, fiscali e sociali proteggono la classe ricca, mentre quelli nati in condizioni di povertà sono destinati a rimanere tali.

Riconoscendo Elisa come un’eccezione straordinaria, la ragazza ha sottolineato che la realtà di Esposito non è la norma nel tessuto sociale italiano e ha insistito sul fatto che le circostanze della società non dipendono sempre dalla volontà degli individui.

@eli.esposito

Risposta a @M҉A҉T҉E҉O҉🇦🇱✈️ Basta😩 |G: eli.espositoo

♬ suono originale – Elisa Esposito

Articoli recenti

I più letti